SLIDER-SELLA

© Giorgio Masserano

SLIDER-PANOSSIERE

© Giorgio Masserano

SLIDER-VELAN

© Giorgio Masserano

SLIDER-ROSAHUTTE

© Giorgio Masserano

Rifugi e Bivacchi – Gli imperdibili delle Alpi

Vincitore del Premio Leggimontagna, sezione saggistica

Una selezione di oltre 50 strutture sull’intero arco alpino, introdotte da un saggio storico-critico e approfondite attraverso schede monografiche, corredate da un ricco materiale iconografico, in gran parte inedito. Collocati in contesti estremi dal punto di vista ambientale, gli “imperdibili” condensano molteplici valori: storici, alpinistici, geografici, paesaggistici, architettonici, tecnologici, sociali. Un patrimonio collettivo da conoscere e valorizzare, per una frequentazione consapevole e per uno sviluppo responsabile della montagna.

Qui potete leggere la motivazione della giuria per l’assegnazione del Premio

Acquistalo ora!

Blog

Il meraviglioso patrimonio

I rifugi alpini in Alto Adige/Südtirol come questione nazionale (1914/1972) di LUCA GIBELLO Il libro di Stefano Morosini (Fondazione Museo storico del Trentino, Trento 2016, pp.304, euro 20) è, come enunciato dal sottotitolo, una puntuale ricostruzione storica dei conflittuali rapporti socio-politici (senza scomodare l’improprio appellativo di “etnici”) che interessano le…

Il guardiano del Cervino

La biografia di un rifugista, da quasi 20 anni alla famosa (ed esosa) Hörnlihütte di Valter Guglielmetti*   Bellissimo questo libro di Kurt Lauber, guida alpina di Zermatt. E’ uno splendido, molto attuale sipario aperto sul quotidiano che si vive alla capanna dell’Hörnli, la famosa Hörnlihütte, ai piedi della cresta omonima…

Fratelli Fanton, un bivacco da medaglia

DEMOGO_Bivacco-Fanton_Esterno-03
Assegnato al progettista del bivacco che sorgerà sulle Marmarole un prestigioso riconoscimento della Triennale di Milano   Nell’ambito dell’edizione 2018 della Medaglia d’Oro all’Architettura Italiana assegnata dalla Triennale di Milano, uno dei più prestigiosi riconoscimenti alle opere e ai progettisti di eccellenza a livello nazionale, è stato istituito per la…

Osservatorio rifugi

Capanna Renata

rilevatore: Daniela Delleani

Edificio realizzato nel 1939 come casermetta del Genio Militare, poi adattato a rifugio e servito da cestovia. Situato nei pressi della vetta del monte Camino, da cui si gode un vasto panorama sulla catena alpina e sulla pianura.



Il progetto scientifico

La storia dei rifugi è nota solo in maniera episodica e frammentaria, priva di quadri di lettura unitari organizzati secondo uno sguardo necessariamente trans-nazionale.

Il progetto di “Cantieri d’alta quota” vuole dunque porsi come osservatorio, piattaforma d’interscambio per tutti coloro che operano in montagna, così come per coloro che la frequentano.

scopri di più


Osservatorio rifugi

Il progetto Osservatorio rifugi nasce con l’intento di avviare un processo di conoscenza e di valorizzazione del patrimonio storico e architettonico delle costruzioni in alta quota.

Gli innumerevoli rifugi e bivacchi diffusi sul territorio delle Alpi costituiscono un’importante risorsa di carattere storico-culturale di cui non si ha ancora piena consapevolezza.





Partner tecnici

CASSE_RURALI_LOGO_WEB

logo_leapfactory

logo_ronchetta

 


Partecipa all'Associazione!